fbpx

Il Network come chiave di sviluppo di nuove idee e partnership

1,654FansMi piace
71FollowerSegui

Per un’azienda o organizzazione che intenda accedere ai finanziamenti europei far parte di un network diventa indispensabile per poter stringere partnership e presentare progetti comuni.

Un progetto deve iniziare da qualche parte, di solito con un’idea. E l’idea solitamente nasce dalla capacità di intercettare un bisogno. Ma affinché un progetto prenda vita questo non basta. Fondamentale quindi l’esperienza condivisa e l’appartenenza ad un network che identifichi nuovi approcci e risorse, trovare soluzioni di finanziamento offerte dai programmi di cooperazione.

 

Ma come costituire una partnership?

Prima di tutto è fondamentale seguire il principio del lead partner ovvero di una sola organizzazione responsabile del coordinamento e gestione delle attività tra i partner coinvolti.

Secondo, è la scelta del partner più adeguato.

1) Individuare partner adeguati all’obiettivo delineando competenze, esperienze ma anche effetti, risultati pratici e responsabilità che deriveranno dalla realizzazione del progetto in relazione al tema di riferimento.
2) Chiarire la visione d’insieme, obiettivi e priorità al fine di ottimizzare la struttura della partnership.
3) Creare nuove opportunità collegando attori che apparentemente non sono in relazione diretta.
4) Sviluppare la rete e individuare altri progetti in settori similari al fine di formare comunità specialistiche.

A tal fine, è utile visitare il portale della Commissione Europea tramite il quale si  può ricercare un partner per parola chiave/area geografica/tipo di finanziamento o  esplorare il database delle organizzazioni registrate. I risultati della ricerca includono profili completi di organizzazioni  con elenchi di progetti finanziati e la possibilità di contattare gli stessi rappresentanti.

Interessante è anche Enterprise Europe Network (Een) che, per esempio, sul programma Horizon2020 facilita sia la ricerca di partner per la presentazione di progetti nell’ambito del programma, sia l’utilizzo dello “Strumento per le Pmi”.

In Italia fanno parte della rete 55 organizzazioni partner, realtà appartenenti al sistema camerale, associazioni imprenditoriali, agenzie di sviluppo, centri di ricerca, università, laboratori, parchi tecnologici, autorità locali.

Sono 6 i consorzi Enterprise Europe Network in Italia:

ALPSwww.alps-een.eu
B.R.I.D.G.E economieshttp://een.bridgeconomies.eu
ELSEwww.eenelse.it
FRIEND EUROPEwww.friendeurope.it
SIMPLERwww.simplernet.it
SME2EUeen.sme2eu.it

 

I principali obiettivi della rete:

  • Informazione, competitività e internazionalizzazione
  • Innovazione e trasferimento tecnologico
  • Partecipazione delle PMI ai programmi UE
  • Partecipazione al processo decisionale della UE

 

Leggi anche:

Quanto è stato utile questo contenuto?

/ 5.

La redazione di Prodos Academy
La redazione di Prodos Academyhttps://www.prodosacademy.com/
Prodos Academy è la piattaforma didattica per la formazione e l’aggiornamento nel settore dell’europrogettazione. Nata nel 2016 dalla sinergia tra Prodos Consulting e Obiettivo Europa, è il frutto del lavoro di professionisti con esperienza pluridecennale in finanziamenti europei e formazione, pronti a condividere con te passione e competenza.

Naviga tra le categorie

La nostra Community

Scarica la Guida in PDF

5 consigli utili per scrivere un progetto Erasmus+ KA2 - Partenariato Strategico.

Hai bisogno di assistenza per scrivere un progetto?

Contatta gli esperti di Prodos Consulting.

Tecniche di progettazione, news, consigli di docenti esperti, inviti ad eventi esclusivi.
ISCRIVITI
close-image