fbpx

PON Per la scuola: inclusione sociale e potenziamento delle competenze

1,771FansMi piace
76FollowerSegui

L’Unione europea si pone come obiettivo quello di raggiungere, entro il 2020, una percentuale media di dispersione scolastica non superiore al 10%, trovandosi oggi ad avere una percentuale del 13,8%.

In questo scenario si inseriscono i 2 nuovi bandi pubblicati dal Ministero dell’Istruzione a valere sul PON Per la Scuola 2014-2020, che hanno come priorità la lotta al disagio sociale e il potenziamento delle competenze di base degli studenti.

Budget e rendicontazione dei progetti europei (1)

 

>>> MIUR: bando per la promozione della pratica sportiva

 

Il bando “Scuola al Centro”

L’obiettivo primario del bando è riequilibrare e compensare situazioni di svantaggio socio-economico nelle aree a rischio e in quelle periferiche attraverso progetti di inclusione sociale e lotta al disagio che garantiscano l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico.

Gli interventi devono rivolgersi a gruppi di studentesse e di studenti con difficoltà e bisogni specifici, maggiormente esposti al rischio di abbandono scolastico, anche attraverso il coinvolgimento di soggetti del territorio quali enti pubblici e locali, associazioni e fondazioni.

 

Il progetto formativo

Il bando finanzia interventi e progetti formativi di contrasto alla dispersione scolastica per:

  1. favorire l’introduzione di approcci innovativi;
  2. rispondere a bisogni specifici con il coinvolgimento dei genitori e delle famiglie;
  3. aprire le scuole nel pomeriggio, il sabato, nei tempi di vacanza, in luglio e settembre.

Il progetto deve essere articolato in moduli, ciascuno della durata minima di 30 ore, ma che possono anche articolarsi in moduli di 60 o 100 ore, da realizzare prevalentemente nei periodo di sospensione della didattica curricolare; per ogni modulo è possibile coinvolgere 15/20 studentesse e studenti.

I percorsi formativi devono essere caratterizzati da un forte orientamento alla pratica, modularità e flessibilità dei percorsi, da un approccio “non formale” e dall'”imparare facendo”.

È auspicabile che nell’ambito del progetto siano proposte e realizzate specifiche attività che coinvolgano gli studenti in situazioni concrete, realizzate anche in luoghi diversi dai normali contesti formativi, dove possono essere vissuti, sperimentati, attuati, condivisi i contenuti formativi prescelti e rese operative le conoscenze, le abilità e le competenze teoriche.

Diverse le attività realizzabili: laboratori di potenziamento della lingua straniera, iniziative per il contrasto alla violenza nei contesti scolastici, promozione della parità di genere e lotta alla discriminazione e al bullismo, laboratori di innovazione didattica e digitale, laboratori di musica strumentale, laboratori di arte scrittura creativa e teatro, laboratori creativi e artigianali, laboratori di educazione interculturale e ai diritti, laboratori di educazione finanziaria e laboratori di educazione alimentare.

L’intero progetto formativo può essere realizzato negli anni scolastici 2018-2019 e 2019-2020.

 

Beneficiari

Possono partecipare al bando le scuole statali di ogni ordine e grado, di tutte le Regioni italiane ad eccezione della Valle d’Aosta e della provincia autonoma di Trento (destinatarie di un avviso specifico).

Il budget a disposizione del bando è di 130 milioni di euro. I contributi vanno da un massimo di 40.000 euro per le scuole fino a 1.000 studenti e arrivano a 45.000 per quelle con più di 1.000 studenti.

Le domande di partecipazione potranno essere presentate online dalle ore 10.00 del 21 marzo 2018 alle ore 15.00 del 9 maggio 2018.

 

Bando per progetti di potenziamento delle competenze

Il 2° avviso riguarda invece il finanziamento di progetti di potenziamento delle competenze di base degli studenti in chiave innovativa, rivolti al rafforzamento degli apprendimenti linguistici, espressivi, relazionali e creativi e per lo sviluppo delle competenze in lingua madre, lingua straniera, matematica e scienze.

 

Il progetto formativo

Il progetto consiste in un insieme di moduli (attività) da 30 o 60 ore ad integrazione del Piano dell’Offerta Formativa. I moduli attivabili sono:

  1. lingua madre
  2. italiano per stranieri (L2)
  3. lingua straniera
  4. lingua inglese per le allieve e per gli allievi delle scuole primarie
  5. matematica
  6. scienze.

Nelle scuole dell’infanzia sarà possibile realizzare anche moduli di musica, espressione corporea e creativa.

 

Beneficiari

L’avviso è aperto a tutti gli istituti scolastici e prevede un budget complessivo di 150 milioni di euro. I finanziamenti vanno da un minimo di 20.000 euro per le scuole dell’infanzia fino ad un massimo di 45.000 euro per le scuole del primo e del secondo ciclo.

La presentazione delle proposte progettuali potrà essere effettuata online dalle ore 10.00 del 19 marzo 2018 alle ore 15.00 dell’11 maggio 2018.


Scopri il corso I fondi europei 2014 – 2020. Tecniche e metodi, per sviluppare e redigere il tuo progetto europeo.

 

Leggi anche:

 

Rimani aggiornatoIscriviti alla nostra newsletter 

 

La Redazione di Prodos Academy

Quanto è stato utile questo contenuto?

0 / 5. 0

La redazione di Prodos Academy
La redazione di Prodos Academyhttps://www.prodosacademy.com/
Prodos Academy è la piattaforma didattica per la formazione e l’aggiornamento nel settore dell’europrogettazione. Nata nel 2016 dalla sinergia tra Prodos Consulting e Obiettivo Europa, è il frutto del lavoro di professionisti con esperienza pluridecennale in finanziamenti europei e formazione, pronti a condividere con te passione e competenza.

Hai bisogno di assistenza per scrivere un progetto?

Contatta gli esperti di Prodos Consulting.

🎯 Consigli pratici di Europrogettazione!

Scarica la mini - guida di Prodos Academy, l'unica piattaforma in Italia sui fondi europei per la formazione e l’aggiornamento.
 

  • Dove trovare i bandi europei più adatti al tuo progetto
  • Come leggere un bando europeo
  • La lingua dell'europrogettazione
  • Come scrivere un progetto europeo
  • La disseminazione dei risultati
  • La compilazione del budget
  • Come ragiona il valutatore di progetti europei
     
✅ SCARICA GRATIS ORA!
close-link
🚀 Inizia ora la tua formazione!
Video lezioni - Materiale scaricabile - Tutoring via chat - Attestato di frequenza
➡ Vai al catalogo
close-image
🚀 Inizia ora la tua formazione!
➡ VAI AL CATALOGO
close-image
Tecniche di progettazione, news, consigli di docenti esperti, inviti ad eventi esclusivi.
ISCRIVITI
close-image

🇪🇺 Non perderti il meglio

Iscriviti gratuitamente! Aggiornamenti, news e risorse.
ISCRIVITI
close-link