fbpx

Ideare un progetto europeo vincente? Ispirati alle proposte già finanziate

1,632FansMi piace
67FollowerSegui

Un progetto europeo vincente non può prescindere dallo studio approfondito dei casi di successo che l’hanno preceduto.

Fidarsi di un’intuizione, che non scaturisce da un’analisi previa dello stato dell’arte, è molto pericoloso: nel migliore dei casi si rischia di replicare qualcosa di interessante, ma già realizzato da altri; nel peggiore, di ripeterne gli errori, invece di farne tesoro.

Budget e rendicontazione dei progetti europei (1)

Analizzare i progetti già finanziati è, quindi, una prassi da sistematizzare nel processo di ideazione di un progetto europeo.

Questo perché ci permette di cogliere i punti di forza e di debolezza della nostra idea rispetto a un modello già collaudato, ma anche di capire cosa interessa alle agenzie di valutazione e quali sono gli elementi su cui porre l’accento a livello di tematiche da trattare e beneficiari da coinvolgere.

In altre parole, ci permette di estrapolare la formula per un progetto europeo vincente.

 

DOVE SI TROVANO I PROGETTI EUROPEI GIÀ FINANZIATI?

Ottenere informazioni su progetti europei vincenti non è difficile: basta accedere al portale del programma di finanziamento europeo d’interesse e cercare il relativo database dei progetti approvati.

Ad esempio, per il programma Erasmus+ esiste l’Erasmus+ Project Results Platform, per il programma LIFE il portale LIFE projects e per Europa Creativa il portale Creative Europe Projects Results.

 

A QUALI INFORMAZIONI POSSIAMO ACCEDERE?

Queste raccolte offrono informazioni utili non solo a costruire un’idea di progetto che sia innovativa e complementare rispetto all’esistente, ma anche a creare nuove partnership.

Vi si trovano, infatti, dati sulle organizzazioni e i paesi coinvolti, anno di finanziamento, durata, obiettivi, attività e talvolta – se il progetto si è concluso – anche i risultati.

Tenendo presente in particolare i progetti contrassegnati dalla tag “Success Story” o “Good practice“, sarà, quindi, possibile estrapolarne le caratteristiche che ne hanno determinato il finanziamento, ma anche gli elementi da non replicare per rendere il proprio progetto originale e soprattutto innovativo.

Inoltre, volendo fare una ricerca più approfondita è possibile esportare le raccolte in formato excel sul proprio PC e analizzare le tendenze del settennio 2014-2020 in relazione al programma e al parametro di ricerca che maggiormente ci interessano.

Se, ad esempio, volessimo analizzare i progetti vinti dal 2014, in riferimento al programma Europa Creativa, sottoprogramma cultura, azione cooperation projects, potremmo impostare dei filtri di ricerca che facciano emergere solo i progetti appartenenti a questo filone.

A quel punto si genererà un excel scaricabile, da cui potremmo ricavare ulteriori informazioni interessanti applicando una ricerca per parole-chiave.

 

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI UN PROGETTO EUROPEO VINCENTE?

Esistono elementi specifici che variano a seconda del programma di finanziamento, ma anche qualità trasversali che vanno sempre bene e che, anzi, è necessario che il nostro progetto possieda.

Nel prossimo paragrafo analizzeremo il caso di successo “Mapping: A map on the aesthetic of performing arts for early years“, progetto finanziato nel 2018 nell’ambito del Programma Europa Creativa e finalizzato allo studio e al conseguente miglioramento dell’esperienza estetica del bambino nell’arte performativa.

 

Quali sono gli elementi che rendono Mapping un progetto europeo vincente?

  • Visione europea: Mapping investe oggi sugli adulti europei di domani, al fine di sviluppare un pubblico più cosciente che sarà in grado di tutelare e valorizzare l’arte e la cultura a livello locale, nazionale ed europeo. Inoltre, affronta il problema della povertà educativa e culturale dei bambini (su cui Save the Children ha di recente pubblicato un report con dati allarmanti) dimostrando grande consapevolezza delle priorità dell’UE coerenza con la strategia Europa 2020 per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.
  • Concretezza: si basa sulla ricerca, la raccolta e l’analisi di dati misurabili sul tema dell’esperienza infantile nell’arte performativa, allo scopo di sviluppare e ispirare nuovi modelli di fruizione della cultura e migliorare la qualità dell’offerta artistica per i più piccini.
  • Innovazione: pone l’accento sull’esperienza estetica del bambino e scardina il vecchio paradigma socialmente consolidato per cui i piccoli sarebbero incapaci di comprendere l’arte, quando sono in realtà soggetti altamente sensibili e perfettamente in grado di cogliere il momento artistico che la performance genera.
  • Valore aggiunto europeo: E’ un progetto con una partnership vastavariegata e competente, formata da 18 organizzazioni del settore cultura con sede in 17 diversi Paesi. Tale composizione rispecchia la ricchezza e la diversità culturale dell’UE e al contempo la capacità di valorizzare i punti di contatto tra le diverse forme e tradizioni di arte performativa.

 

In conclusione, per finanziare un’idea progettuale attraverso i fondi UE, occorre prima di tutto:

  • Accedere alle apposite raccolte dei progetti di successo e utilizzare i filtri per trovare le proposte più in linea con la nostra idea
  • Analizzare i progetti vincenti e assimilarne i punti di forza, tenendo presente elementi fondamentali come la visione europea, il valore aggiunto del partenariato internazionale, la concretezza dei risultati misurabili e l’innovazione
  • Costruire la nostra idea applicando ciò che abbiamo appreso e tenendo presente che un aggiornamento continuo sullo stato dell’arte è necessario sia per i neo-progettisti che per gli esperti
  • Inviare la proposta e ottenere il finanziamento

 

Leggi anche:

Quanto è stato utile questo contenuto?

4.8 / 5. 5

La redazione di Prodos Academy
La redazione di Prodos Academyhttps://www.prodosacademy.com/
Prodos Academy è la piattaforma didattica per la formazione e l’aggiornamento nel settore dell’europrogettazione. Nata nel 2016 dalla sinergia tra Prodos Consulting e Obiettivo Europa, è il frutto del lavoro di professionisti con esperienza pluridecennale in finanziamenti europei e formazione, pronti a condividere con te passione e competenza.

Naviga tra le categorie

Hai bisogno di assistenza per scrivere un progetto?

Contatta gli esperti di Prodos Consulting.

IMPARA a scrivere un Progetto Erasmus+

Azione Chiave 2 - Partenariato Strategico
1) Guida pratica con i 5 step fondamentali
2) Consultabile quando e dove vuoi 
3) Gli errori da non commettere!
4) Le basi per un project management di successo
 
SCARICA LA GUIDA
close-link
Tecniche di progettazione, news, promozioni, eventi. Tutto nella nostra newsletter mensile.
Iscriviti
close-image