fbpx

Professione europrogettista: identikit dell’esperto di fondi europei

1,716FansMi piace
74FollowerSegui

L’europrogettista è una figura professionale che negli ultimi anni si è affermata nel mercato del lavoro con interessanti prospettive di sviluppo occupazionale. Si tratta di un professionista specializzato nei diversi programmi di finanziamento dell’Unione Europea, con specifiche conoscenze teoriche e abilità operative nell’ambito del project management e del  project financing.

Sono sempre più numerosi gli enti pubblici e privati che decidono di rivolgersi ad esperti del settore per partecipare ai bandi pubblicati dalle Istituzioni europee.

I fondi europei, infatti, vengono molto spesso percepiti dalle organizzazioni del territorio come una realtà lontana dal proprio agire quotidiano e spesso inaccessibile.  Affidarsi ad un professionista della progettazione europea, quindi, può essere una valida risposta all’esigenza di affrontare un percorso di progettazione complesso, che richiede senz’altro un grande dispendio di tempo e di forza lavoro.

 

📢 Scopri il corso gratuito sul lavoro dell’europrogettista, che risponde ai principali interrogativi che ruotano attorno alla sua figura, e quello per conoscere le opportunità per i liberi professionisti.

 

L’europrogettista è diventato ormai una figura-chiave per la presentazione e gestione di progetti europei in linea con le richieste della Commissione Europea, in uno scenario caratterizzato da forte competitività e alti livelli di professionalità.

 

Europrogettista: quali competenze deve avere chi decide di intraprendere questa professione?

L’europrogettista ha una preparazione trasversale e multidisciplinare. Le sue competenze spaziano dalla capacità di progettazione tecnica, all’abilità nel costituire partenariati mediante il coinvolgimento di più soggetti del territorio.

Requisito fondamentale è possedere una profonda conoscenza del contesto istituzionale e sociale di riferimento, con particolare riguardo alle politiche europee, nonché la capacità di costruire percorsi progettuali trasversali ai diversi piani (locali, nazionali e comunitari), con la creazione di un processo di partecipazione condiviso.

Dal punto di vista delle attitudini personali, l’europrogettista deve avere forti inclinazioni alla creatività e alle relazioni interpersonali.

Un ulteriore ed indispensabile requisito è costituito dalla conoscenza di almeno due lingue dell’Unione Europea, di cui una è l’inglese, nonché una buona preparazione informatica.

 

Esperto di fondi europei: le principali attività svolte durante la pratica professionale

  • Focalizza i punti-chiave di un progetto e li condivide con tutti gli attori coinvolti;
  • Identifica gli obiettivi strategici e valuta la coerenza tra i requisiti e i parametri presenti nel bando e il progetto;
  • Pianifica e assegna le risorse e gli strumenti adeguati per la realizzazione del progetto;
  • Definisce le metodologie e i criteri di monitoraggio e valutazione relativi alla fase di attuazione;
  • Offre assistenza tecnico-organizzativa nella realizzazione delle attività progettuali;
  • Elabora la rendicontazione finanziaria dei progetti approvati.

 

Quale formazione è richiesta all’europrogettista?

Non esiste una laurea ad hoc per diventare esperto di europrogettazione. Visto che si tratta di operare su tematiche finanziarie, una formazione economica o giuridica può essere un ottimo punto di partenza, ma non basta, è infatti necessario acquisire competenze specifiche, per esempio partecipando a corsi di specializzazione o master.

Consigliamo, in ogni caso, di scegliere sempre percorsi formativi gestiti da professionisti riconosciuti, che abbiano maturato un’esperienza diretta nella realizzazione di progetti finanziati dall’Unione Europea.

Trattandosi di una professione dinamica, la parola d’ordine è “aggiornamento”. Partecipare assiduamente a workshop, seminari, webinar e info day su specifici programmi permette, infatti, al progettista europeo di offrire un servizio di consulenza affidabile e aggiornato sulle tematiche di rilievo.

Particolarmente utile, inoltre, risulta la condivisione delle best practices con altri professionisti e la capacità di mantenere buoni rapporti interpersonali tra i vari soggetti coinvolti nei progetti.

 

Quali sono gli sbocchi lavorativi per chi decide di diventare un professionista della progettazione europea ?

L’esperto in progettazione europea può trovare impiego in diversi contesti lavorativi. Per fare qualche esempio:

  • Società di consulenza specializzate nei fondi europei;
  • Aziende che partecipano abitualmente ai bandi europei e necessitano al loro interno di figure professionali con una specifica competenza di settore;
  • Associazioni no-profit;
  • Pubbliche amministrazioni.

 

L’europrogettista è, però, soprattutto un professionista qualificato che gode di grande autonomia e può prestare consulenze esterne come freelance o crearsi una propria società.

Se questo articolo ti ha incuriosito ti consigliamo di leggere anche “Fondi UE: come scrivere un progetto europeo in 10 punti-chiave” e “Conosci la lingua dell’europrogettazione?“.

 

Scopri quanto sei europrogettista con il test  di Prodos Academy! Se non sei soddisfatto del tuo punteggio non scoraggiarti e approfitta degli strumenti pratici che Prodos  mette a disposizione per i futuri professionisti dell’europrogettazione.

Scopri la nostra offerta formativa e scegli il corso online più adatto alle tue esigenze. Segui i consigli dei nostri esperti e consulta le guide pratiche nella sezione “Strumenti di progettazione”.

 

La Redazione di Prodos Academy

Quanto è stato utile questo contenuto?

5 / 5. 1

La redazione di Prodos Academy
La redazione di Prodos Academyhttps://www.prodosacademy.com/
Prodos Academy è la piattaforma didattica per la formazione e l’aggiornamento nel settore dell’europrogettazione. Nata nel 2016 dalla sinergia tra Prodos Consulting e Obiettivo Europa, è il frutto del lavoro di professionisti con esperienza pluridecennale in finanziamenti europei e formazione, pronti a condividere con te passione e competenza.

La nostra Community

Corsi online
Formazione

Hai bisogno di assistenza per scrivere un progetto?

Contatta gli esperti di Prodos Consulting.

🎯 Consigli pratici di Europrogettazione!

Scarica la mini - guida di Prodos Academy, l'unica piattaforma in Italia sui fondi europei per la formazione e l’aggiornamento.
 

  • Dove trovare i bandi europei più adatti al tuo progetto
  • Come leggere un bando europeo
  • La lingua dell'europrogettazione
  • Come scrivere un progetto europeo
  • La disseminazione dei risultati
  • La compilazione del budget
  • Come ragiona il valutatore di progetti europei
     
✅ SCARICA GRATIS ORA!
close-link
🚀 Inizia ora la tua formazione!
Video lezioni - Materiale scaricabile - Tutoring via chat - Attestato di frequenza
➡ Vai al catalogo
close-image
🚀 Inizia ora la tua formazione!
➡ VAI AL CATALOGO
close-image
Tecniche di progettazione, news, consigli di docenti esperti, inviti ad eventi esclusivi.
ISCRIVITI
close-image