fbpx

Imprenditorialità dei migranti: pubblicato bando COSME

1,839FansMi piace
75FollowerSegui

La Commissione europea, nel Piano d’azione imprenditorialità 2020, ha sottolineato il suo impegno nel sostenere l’imprenditorialità dei migranti già presenti nell’UE, o che vi arrivano per motivi diversi dall’avvio di un’attività imprenditoriale, partendo dalle best practices sviluppate in tale direzione dagli Stati membri e dalle autorità locali.

In questo quadro si inserisce l’invito a presentare proposte “Sviluppo di capacità imprenditoriali per giovani migranti”, pubblicato nell’ambito del programma COSME, che attraverso il finanziamento di corsi di formazione e programmi di mentoring intende aiutare i migranti a diventare lavoratori autonomi e a costruire la propria impresa.

Budget e rendicontazione dei progetti europei (1)

 

>>> Integrazione dei migranti: vademecum per un’utilizzo efficace dei fondi UE

 

Il bando

L’iniziativa intende sostenere la creazione, il miglioramento e una più ampia diffusione dei regimi di sostegno per l’imprenditorialità dei migranti.

Partendo dall’identificazione dei potenziali imprenditori e dalla sensibilizzazione all’interno delle comunità di migranti sull’imprenditorialità, questa azione si concentrerà in particolare su: 

  1. corsi di formazione (imprenditorialità, pianificazione aziendale, aspetti legali di un’impresa, assunzioni, ecc.); 
  2. programmi di mentoring per imprenditori migranti e aspiranti imprenditori.

L’invito si compone di 4 categorie di azioni.

 

Categorie di azioni

Le proposte progettuali devono prevedere, possibilmente, le seguenti attività:

 

1) Identificazione dei potenziali imprenditori

Per i  migranti appena arrivati, ​​o recentemente arrivati, è necessario avviare un controllo delle qualifiche e delle competenze per identificare coloro i quali hanno potenziale e interesse per il lavoro autonomo. Questo check-up, oltre alle qualifiche formali (es. titolo di studio) dovrebbe considerare anche le abilità acquisite in maniera informale. A uno screening preliminare di capacità e aspirazioni, deve poi seguire una selezione e una formazione mirata;

 

2) Istruzione e formazione

Sarà sostenuta la progettazione e l’erogazione di corsi di formazione per i migranti su come avviare la propria attività. I corsi di formazione dovrebbe offrire un buon equilibrio tra approccio teorico e pratico;

 

3) Piani di mentoring

Sarò sostenuta la creazione, il miglioramento e l’espansione dei programmi di tutoring dedicati all’imprenditorialità dei migranti. Le attività qui sostenute possono includere:

  • istituzione di un nuovo schema di mentoring per gli imprenditori migranti, e/o il miglioramento di uno schema esistente;
  • identificare, selezionare e attrarre nuovi mentor;
  • formazione per i tutor neoassunti, in particolare per quanto riguarda le questioni culturali e gli ostacoli incontrati dagli imprenditori migranti;
  • creazione una piattaforma di mentoring on-line;
  • istituzione di procedure efficaci di abbinamento mentor / allievo;
  • follow up a conclusione del programma di mentoring;
  • indicazione di obiettivi e indicatori di successo per il programma di mentoring.

 

4) Cooperazione transfrontaliera e scambi di buone pratiche

Questa azione è orizzontale e prevede una collaborazione efficace tra le organizzazioni stabilite in diversi Paesi, in vista dell’apprendimento reciproco e del miglioramento dei servizi offerti ai migranti.

 

Beneficiari

Le proposte progettuali possono essere presentate da organizzazioni attive nel sostegno all’integrazione economica e sociale dei migranti e/o nella promozione dell’imprenditorialità, tra cui:

  • autorità e amministrazioni pubbliche a livello nazionale, regionale e locale;
  • camere di commercio e industria e organismi analoghi;
  • associazioni di imprese e reti di sostegno alle imprese;
  • organizzazioni di sostegno alle imprese e incubatori;
  • ONG, organizzazioni non-profit, associazioni e fondazioni che lavorano con i migranti;
  • enti di istruzione e formazione, pubblici e privati.

Il proponente deve operare nel contesto di un partenariato transnazionale costituito da almeno 3 diversi attori, il proponente più 2 partner, provenienti da almeno 3 diversi Stati membri. Uno stesso soggetto non può partecipare a più di un partenariato, pena l’esclusione di tutte le proposte progettuali in cui è coinvolto.

 

Finanziamento e scadenze

Le risorse totali disponibili ammontano a 2.225.000 di euro; il cofinanziamento copre fino per un massimo di 556.250 euro. Saranno finanziati indicativamente 4 progetti.

La durata massima prevista dei progetti è di 24 mesi e le attività dovrebbero iniziare a partire dal 1° novembre 2018.

La proposte vanno presentate utilizzando la piattaforma elettronica SEP entro e non oltre il 24/05/2018.

 


Scopri il corso I fondi europei 2014 – 2020. Tecniche e metodi, per sviluppare e redigere il tuo progetto europeo.

 

Articoli correlati:

 

Rimani aggiornato: Iscriviti alla newsletter

 

La Redazione di Prodos Academy

Quanto è stato utile questo contenuto?

0 / 5. 0

La redazione di Prodos Academy
La redazione di Prodos Academyhttps://www.prodosacademy.com/
Prodos Academy è la piattaforma didattica per la formazione e l’aggiornamento nel settore dell’europrogettazione. Nata nel 2016 dalla sinergia tra Prodos Consulting e Obiettivo Europa, è il frutto del lavoro di professionisti con esperienza pluridecennale in finanziamenti europei e formazione, pronti a condividere con te passione e competenza.

[PDF] Il lavoro dell'Europrogettista

La nostra Community

Seguici su Facebook!

🇪🇺 Partecipa gratuitamente!

[PDF] Consigli di Europrogettazione

Hai bisogno di assistenza per scrivere un progetto?

Contatta gli esperti di Prodos Consulting.

🇪🇺 Vuoi diventare un 
Europrogettista?

Scarica la mini - guida di Prodos Academy, l'unica piattaforma in Italia sui fondi europei per la formazione e l’aggiornamento.
 
  • La figura dell'Europrogettista
  • Quali attività può svolgere l’esperto in fondi europei?
  • Da dove iniziare?
  • Il percorso formativo
  • Quali sbocchi professionali può offrire una formazione dedicata?
  • Il rapporto con i committenti
  • Le condizioni economiche
✅ SCARICA GRATIS ORA!
>
close-link
🚀 Inizia ora la tua formazione!
Video lezioni - Materiale scaricabile - Tutoring via chat - Attestato di frequenza
➡ Vai al catalogo
close-image
🚀 Inizia ora la tua formazione!
➡ VAI AL CATALOGO
close-image
Tecniche di progettazione, news, consigli di docenti esperti, inviti ad eventi esclusivi.
ISCRIVITI
close-image