fbpx
progetto europeo, fondi UE
11 settembre 2017
Fondi UE: come scrivere un progetto europeo in 10 punti-chiave

Quali sono le caratteristiche essenziali che un progetto europeo deve avere per essere in linea con gli standard della Commissione?

Scrivere un progetto europeo è un’impresa ardua. Spesso è difficile comprendere come compilare il formulario in maniera ottimale. I criteri di valutazione definiti dal bando ci aiutano senz’altro ad orientarci, ma alla base dell’attività di stesura devono essere chiare le caratteristiche che non possono mancare per rendere il progetto competitivo.

Scopri il corso Tecniche e metodi per la redazione di progetti europei

 

1 – ABSTRACT IMMEDIATO ED EFFICACE

         L’abstract è il biglietto da visita del progetto europeo. Per essere giudicato efficace ai fini della valutazione, deve evidenziare in maniera chiara ed immediata obiettivi generali e specifici del progetto, richiamare il bando di riferimento e definire quali competenze sono necessarie per la realizzazione delle attività.

 

2 – PARTENARIATO SOLIDO E COMPETENTE

La scelta dei partner nel progetto europeo non deve essere casuale. La parola d’ordine è “complementarietà”: assicuriamoci che il partenariato garantisca la copertura di tutte le competenze specifiche necessarie per la realizzazione delle attività-chiave del progetto.

 

3 – STATO DELL’ARTE

Un progetto nasce sempre da un bisogno concreto a cui si vuole dare risposta. Dimostriamo di essere aggiornati sulla situazione di partenza su cui il progetto vuole intervenire, descrivendo il problema reale che rileviamo all’interno del contesto di riferimento o dello specifico gruppo target.

 

4 – COERENZA INTERNA DEL PROGETTO

Obiettivi, strategia e attività di un progetto europeo devono essere legati da un filo conduttore. Definiamo le finalità  e decliniamole in obiettivo generale e obiettivi specifici. Descriviamo le attività che saranno realizzate per raggiungere tali obiettivi, specificando quale sarà la metodologia utilizzata. Sulla base degli obiettivi così definiti, il progetto dovrà prevedere una serie di risultati da raggiungere attraverso la realizzazione delle attività previste.

 

5 – COERENZA TRA PROGETTO E PROGRAMMA DI FINANZIAMENTO

Obiettivi, attività e risultati del progetto devono dimostrare di essere in linea con le priorità di intervento e le finalità sancite dal bando e dal programma, facendone esplicito riferimento all’interno della proposta progettuale.

 

6 – BUDGET COERENTE E SOSTENIBILE

Il budget di un progetto europeo deve essere elaborato in maniera analitica e dettagliata, assicurando che per ciascuna attività di progetto siano allocate risorse dedicate, necessarie a garantirne la realizzazione con la massima efficacia.

Segui il corso Budget e rendicontazione dei progetti europei

 

7 – IMPATTI MISURABILI

Il progetto europeo deve produrre impatti a lungo termine. È necessario spiegare come le attività di progetto e i risultati ottenuti contribuiranno a modificare la situazione di partenza descritta nell’analisi di contesto. Gli impatti devono essere misurabili.

 

8 – PIANO DI COMUNICAZIONE EFFICACE

Definiamo un piano di comunicazione che assicuri massima visibilità al progetto, una disseminazione ottimale dei risultati e il coinvolgimento degli stakeholder dello specifico settore o ambito di intervento del progetto europeo.

 

9 – MANAGEMENT DI QUALITA’

Il progetto europeo deve prevedere e definire in maniera chiara un piano di coordinamento tra partner di progetto e risorse coinvolte, di gestione amministrativa e finanziaria e di garanzia della qualità delle attività e dei risultati.

 

10 – TERMINOLOGIA COMPRENSIBILE PER IL VALUTATORE

Aiutiamo il valutatore a comprendere chiaramente obiettivi, attività e strategie del progetto. È consigliabile evitare l’utilizzo di tecnicismi o acronimi incomprensibili senza dare una spiegazione chiara del loro significato.

 


Scopri qui il catalogo dei corsi online sui fondi europei

 

Leggi anche:

Come ragiona il valutatore di progetti europei

Dove trovare i bandi europei più adatti per il tuo progetto

 

Rimani aggiornato: Iscriviti alla nostra newsletter 

 

La Redazione di Prodos Academy


 

Notizie Correlate