Locandina evento contro la violenza di genere 4-7 novembre
24 ottobre 2017
SIGNORI E SIGNORE…Europa libera dalla violenza!

Fondi europei contro la violenza di genere: Prodos vi aspetta il 4 e 7 novembre allo Spazio Factory di Macro Testaccio

In vista della Giornata Internazionale contro la violenza di genere, indetta dall’Onu il 25 novembre, Prodos parteciperà ad un’importante iniziativa dedicata alle donne, attraverso due tavoli tematici incentrati sulle misure di sostegno che l’Unione Europea mette a disposizione di enti pubblici e privati per prevenire la violenza contro le donne e promuovere la parità di genere.

L’evento

La manifestazione “Signori e signore…ingresso libero dalla violenza!”, ideata e organizzata dall’agenzia di comunicazione SULLE ALI, con il Patrocinio di Regione Lazio e Città Metropolitana di Roma Capitale, si svolgerà dal 4 al 7 novembre nella suggestiva location dell’ex-pelanda del Macro Testaccio di Roma, dove si alterneranno, in un clima ludico e ricreativo, performances teatrali e concerti musicali, mostre d’arte e di fotografia, laboratori e convegni.

Signori e signore, ovvero uomini e donne: perché la violenza di genere non riguarda solo le donne, ma ha come protagonisti anche gli uomini, che devono essere coinvolti e sensibilizzati. E chi, meglio di Totò, potrebbe farlo? Il “principe della risata”, infatti, è stato scelto come speciale testimonial dell’iniziativa. Il suo stile inimitabile, la sua verve, la sua irresistibile ironia incarnano quella sensibilità d’animo a cui si ispira questa originalissima campagna di comunicazione per parlare alle nuove generazioni.

All’appuntamento, naturalmente, non può mancare Prodos: una società diretta da una donna e con un team tutto al femminile, che è stata letteralmente conquistata dai toni pacati ma decisi di questa campagna “fuori dal coro”, fuori dagli slogan politici e dalle dispute ideologiche, che valorizza il dialogo, l’ascolto e la comunicazione assertiva quali presupposti per una società più sana e più bella in cui vivere.

I tavoli tematici sui fondi europei

Prodos, in qualità di partner dell’evento, organizzerà due tavoli tematici per mettere a fuoco l’impegno strategico dell’Unione Europea per la tutela dei diritti delle donne e a favore della parità di genere.

Il primo workshop, in programma sabato 4 novembre, sarà dedicato alle risorse finanziarie messe in campo dall’UE per sostenere progetti di prevenzione e contrasto alla violenza di genere. Saranno forniti consigli utili su come accedere ai fondi europei e verranno illustrate best practices come esempi di progetti di successo. Saranno, inoltre, segnalati bandi attivi o di prossima pubblicazione sul tema della violenza di genere.

Il secondo tavolo di lavoro, che si terrà martedì 7 novembre, sarà incentrato sulla parità di genere e sui fondi europei disponibili per lo sviluppo di progetti che promuovano l’uguaglianza tra uomini e donne. Anche in questo caso il workshop avrà un taglio pratico, con esempi di progetti finanziati e consigli dei nostri esperti su come scrivere proposte progettuali efficaci e sostenibili.

Ai tavoli di lavoro prenderanno parte anche alcune giornaliste del Sole24Ore, che presenteranno la nuova iniziativa editoriale del Sole: un approfondimento dedicato al tema della violenza sulle donne e della parità di genere, che uscirà in edicola con il quotidiano il 20 novembre prossimo.

Vi aspettiamo numerosi e numerose il 4 e 7 novembre!

Signori e signore…ingresso libero dalla violenza

Spazio Factory di Macro Testaccio – Roma 4-7 novembre 2017

Sabato 4 ore 18: “Il sostegno alle vittime di violenza e di reato passa per l’Europa: quali fondi per prevenire e contrastare la violenza di genere?“. Manuela Marchioni, Project Manager, CEO Prodos Consulting srl.

Martedì 7 ore 16: “La promozione della parità e l’integrazione di genere nei fondi europei. Un’opportunità da non perdere“. Manuela Marchioni, Project Manager, CEO Prodos Consulting srl

Info e prenotazioni:

signoriesignore.sulleali.it

facebook.com/sulleali

060608.it

Articoli correlati:

Sguardo sull’imprenditoria femminile: numeri e opportunità

Associazioni no-profit per le donne: come accedere ai fondi europei

 

La Redazione di Prodos Academy

Notizie Correlate